Barillà (La Stampa): "Alla Juve non ci sarà una coppia difensiva fissa. Ronaldo? La sua missione non è la Champions"

06 feb 2020 10:36Altre notizie

Ai microfoni di Radio Bianconera, nel corso della trasmissione ‘Due in Bianconero’, è intervenuto il giornalista de La Stampa Antonio Barillà: “Il rientro di Chiellini? Secondo me alla Juve non ci sarà una coppia titolare, De Ligt sarà un titolare aggiunto. Poi dopo un infortunio così pesante Chiellini verrà gestito anche per i tanti impegni, quindi io sono convinto che ci sarà una rotazione tra i tre. Qual è la coppia migliore? Secondo me Bonucci-Chiellini, anche perché così De Ligt potrebbe completare il suo adattamento nel calcio italiano. Sicuramente tutti devono abituarsi alla difesa alta di Sarri e questo ha portato eccessive critiche a De Ligt. Sarà difficile per tutti adattarsi dopo anni in un certo modo dover cambiare tattica e filosofia”.

Su Cristiano Ronaldo: “La missione di CR7 alla Juventus è stata quella di garantire un salto a livello internazionale che altrimenti non avrebbe avuto, soprattutto in alcune zone asiatiche. È stata una crescita complessiva e a livello di merchandising, ma non puoi avere la certezza della Champions. Se bastasse un grande giocatore o un grande allenatore non si spiegherebbe come mai il Barcellona negli ultimi anni abbia fatto fatica o come Guardiola non abbia mai vinto la Champions al City”.

Clicca sul podcast in calce per la trasmissione completa.


Vincenzo Marangio e Giampietro Quintiliano sono i 2 in bianconero Ospiti: Antonio Barillà e Gigi Maifredi © registrazione di Radio Bianconera

Altre news

Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy