Christillin: "Conte sarebbe tornato volentieri alla Juventus. L'allenatore sarà Sarri"

13 giu 2019 18:15Altre notizie

Ai microfoni di Radio Bianconera, nel corso di ‘Avanti Madama’, è intervenuta Evelina Christillin: “Se mi aspettavo l’esordio dell’Italia al Mondiale? Sinceramente no, l’Australia è sesta nel ranking. Sono andata a trovare le ragazze a Valenciennes. Sicuramente vincere al 95’ con un gol di Bonansea è ancora più piacevole. Anche la Giuliani è straordinaria, è stato proprio un bel momento. Poi abbiamo visto la Nazionale qui a Torino martedì, quello che ci è dispiaciuto è stata l’eliminazione dell’U20 al Mondiale in Polonia”.

Sull’allenatore: “Se mi chiedete chi sarà secondo me io dico che sarà un signore con la tuta, che fuma parecchio e che arriva da Londra. E che i napoletani non gradiranno molto. Agnelli non ha scucito nemmeno una parola. Se mi piace Sarri? Sicuramente mette in campo le squadre con un calcio divertente, sicuramente non è però corrispondente allo stile della Juventus. I bianconeri sono sempre stati una società piemontese, sabauda e precisa”.

Su Conte all’Inter: “Sono stata con Conte due giorni a Madrid, ho parlato con lui e con Marotta con cui siamo grandi amici. È il loro lavoro, la loro professione, vanno dove li chiamano. Conte non ha mai nascosto che sarebbe tornato volentieri alla Juventus, ma c’erano dei “niet” ben precisi”.

Quale sarà il futuro del calcio europeo? “È ancora una lunga camminata e questo Ceferin lo ha chiarito. Sia lui che Agnelli hanno premesso che il discorso va fatto con la condivisione di tutti. Non farei allarmismi e vedrei come si sviluppa questo discorso di condivisione, poi le soluzioni si trovano”.


"Avanti Madama", con Alessandro Santarelli e Vincenzo Marangio © registrazione di Radio Bianconera

Altre news

Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy