Garbarino (La Stampa): "Col Barcellona evento incredibile, peccato non giocarla a Torino"

10 set 2019 14:00Altre notizie

La giornalista de La Stampa Silvia Garbarino è intervenuta ai microfoni di Radio Bianconera nel corso di Bordocampo:

Sulla Juventus Women: “A livello tecnico e di immagine è un evento incredibile, il Barcellona nel femminile è già una realtà internazionale, la Juventus essendo nata da poco deve ancora crescere. È una sfida importante per tutto il movimento del calcio femminile così come lo è Fiorentina-Arsenal. Quello che un po’ rammarica è che questo Juve-Barcellona forse avrebbe meritato di essere giocato a Torino. Il Moccagatta è una bomboniera, ma forse Torino sarebbe stato molto più bello a livello di immagine. Avrebbe potuto avere un pubblico superiore per forza di cose. L’importante è che gli spalti vengano riempiti perché vorrebbe dire che il calcio femminile ha cominciato ad avere in Italia una sua dimensione ben definita”.

Su cosa può far leva la Juventus contro il Barcellona? “Un po’ l’effetto sorpresa, poi una grandissima difesa. Credo che le avversarie abbiano più minutaggio, i campionati lì sono già iniziati, hanno un po’ più di energia e ritmo partita”.

Sul calcio femminile: “Il movimento sta crescendo, ci sono realtà in alcune Nazioni in cui il livello è molto alto, ma è come se ci fosse una frattura tra alcune Nazioni e altre. La Juventus si è posta innanzitutto l’obiettivo di crescere in Italia, sapendo che per forza di cose l’esperienza europea sarebbe aumentata solo con la crescita del livello del calcio italiano”.


Silvia Garbarino (La Stampa) ai microfoni di "Bordocampo" con Giovanni Albanese ed Edoardo Siddi. © registrazione di Radio Bianconera

Altre news

Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy