Mariella Scirea: "Ai tempi di Gaetano la Juve era una grande famiglia"

16 ott 2019 17:00Altre notizie

Ai microfoni di Radio Bianconera, nel corso di ‘Cose di Calcio’, è intervenuta Mariella Scirea, moglie dell’indimenticato Gaetano: “Briaschi e Vignola? Li frequentavamo assiduamente, in quei periodo i giocatori non erano solo compagni di squadra ma anche amici. Mio marito spesso li invitava a casa. Hanno sempre avuto grande affetto quando era vivo, quando era diventato allenatore. Sono stati dei periodi molto belli con degli aneddoti fantastici. Quando ci incontriamo ci raccontiamo le cose che abbiamo vissuto insieme. È un po’ fuori dal normale paragonarle alla vita di oggi, oggi i calciatori sono amici in campo, a quei tempi si era davvero una grande famiglia. Abbiamo vinto tanto anche per questo, tutti giocavano non solo per se stessi ma anche per la squadra. Quando si vinceva era una festa generale”.

Clicca sul podcast in calce per l'intervento completo.


Mariella Scirea ai microfoni di "Cose di calcio" con Antonio Paolino e Chiara Papanicolaou. © registrazione di Radio Bianconera

Altre news

Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy