Mattioli: "C'é agitazione nell'ambiente calcistico bianconero. Se la Juve avesse voluto Sarri avrebbe già chiuso"

13 giu 2019 18:46Altre notizie

Ai microfoni di Radio Bianconera, nel corso di ‘Avanti Madama’, è intervenuto il giornalista Mario Mattioli: “Il mio tweet? Ogni respiro o sospiro in più che arriva devo interpretarlo e la mia interpretazione è che c’è qualcosa che lassù si sta muovendo. C’è un po’ di agitazione nell’ambiente calcistico bianconero, cosa che altri giorni non c’era. Se può essere legata a Sarri? Se noi con freddezza cronistica ripercorriamo a ritroso tutto quello che è accaduto, Marina Granovskaia disse a febbraio che Sarri non sarebbe stato confermato alla guida della squadra nonostante altri due anni di contratto. Dopo circa due settimane Sarri intervistato disse che gli sarebbe dispiaciuto, che stava molto bene al Chelsea e che avrebbe fatto di tutto per rimanere in Premier. Come si può immaginare tutto questo tempo per liberare Sarri? Secondo me se la Juventus avesse voluto Sarri avrebbe già chiuso. Sarri secondo me potrebbe rimanere tranquillamente al Chelsea, anche perché tutte le ipotesi dei Blues non sono andate a buon fine. Non è certo che ci sia questo cambio di gestione. Non so bene che cosa stia succedendo, ma la situazione non è come ieri e l’altroieri”.


"Avanti Madama", con Alessandro Santarelli e Vincenzo Marangio © registrazione di Radio Bianconera

Altre news

Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy