Onofri: "Alla Juve vedrei bene una coppia De Ligt-Romero"

30 ott 2019 09:30Altre notizie

Ai microfoni di Radio Bianconera, nel corso di ‘Terzo Tempo’, è intervenuto l’ex Genoa Claudio Onofri: “Rugani? Non mi aspettavo che giocasse così poco, pensavo che facesse un’escalation dopo averlo visto giocare nell’Empoli. Avevo detto che sarebbe finito in una grande squadra perché si vedevano le sue qualità, la pulizia negli interventi. Devo dire che questa crescita si è un po’ rallentata, sicuramente è alla Juventus, ma per quello che avevo visto pensavo che sarebbe diventato il titolare inamovibile. Sento delle critiche anche a De Ligt, ma secondo me alcune regole arbitrali sono fatte da gente che di calcio non capisce niente. Il braccio non te lo puoi tagliare quando ti arriva addosso un pallone”.

Su Romero: “È fortissimo. Vedevo spesso Paratici a visionarlo nelle gare del Genoa. Deve migliorare alcuni aspetti tattici, a volte commette dei falli un po’ ingenui, ma ha una rapidità, una fluidità di movimento, un senso dell’anticipo. È veramente forte. Una coppia Romero-De Ligt la vedrei benissimo. Come al solito la Juventus, sapendo che l’età avanza per tutti, si è già preparata a un futuro difensivo importante quando i vari Bonucci e Chiellini dovranno smettere”.

Clicca sul podcast in calce per l’intervento completo.


Claudio Onofri ai microfoni di "Terzo Tempo" © registrazione di Radio Bianconera

Altre news

Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy