Serra: "Juve sempre favorita. Le parole di Aluko? Solo chi lo subisce può essere testimone"

29 nov 2019 16:15Altre notizie

Katia Serra, ex calciatrice e ora commentatrice televisiva, ha parlato oggi ai microfoni di Radio Bianconera nel corso della trasmissione ‘Bordocampo’:

Su Juventus Women-Fiorentina Women’s: “La Juve sulla carta è sempre la favorita per la rosa ampia, amalgamata e affiatata, per le individualità importanti, la mentalità, l’esperienza. Tantissimo dipenderà dalla Fiorentina: se avrà lo stesso atteggiamento della Supercoppa, non avrà possibilità di vincere, diversamente potrà giocarsi la sua chance”.

Sulle pesanti dichiarazioni di Eniola Aluko: “Davanti al razzismo mi fermo, solo chi lo subisce può essere testimone di quello che è successo. Non condivido quando critica la città di Torino, offre tanto dal punto di vista culturale e sociale. Per l’integrazione, credo che sia molto individuale, io ho giocato al Levante e in Spagna non mi sono sentita mai accettata. Tutto molto soggettivo”.

Chiosa sulla Nazionale Femminile: “L’effetto Mondiale continua, è doveroso il rtorno all’Algaver, per accunulare esperienza. L’Italia dipenderà dallo scontro con la Danimarca per la qualificazione diretta all’Europeo, conta arrivarci in forma e con tutte le giocatrici disponibili”.


"Bordocampo" con Edoardo Siddi e Luca Cavallero. Ospiti della puntata: Lorenzo Bettoni (Corriere Torino), Katia Serra (resp. AIC femminile) e Daniele Cacia (attaccante Piacenza). © registrazione di Radio Bianconera

Altre news

Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy