Vignola: "Ronaldo, brutto gesto. I fischi a Bernardeschi? Forse i tifosi si aspettavano Douglas Costa dal 1'"

12 nov 2019 09:10Altre notizie

Ai microfoni di Radio Bianconera, nel corso di ‘Avanti Madama’, è intervenuto l’ex bianconero Beniamino Vignola: “Ronaldo? È stato sicuramente un brutto gesto che noi che abbiamo giocato a calcio possiamo comprendere, ma nel sistema Juventus non è sicuramente un bel gesto, soprattutto nei riguardi dei compagni di squadra che sono non dico al suo livello ma comunque di grande prestigio. Dybala ha saputo mantenere l’equilibrio quando le cose per lui non andavano bene, ha subito un po’ l’arrivo di CR7 con grande professionalità. Ieri Cristiano doveva dimostrare professionalità. Parliamo di due grandi giocatori, non era come quando usciva Platini ed entrava Vignola… Sono due grandissimi giocatori, uno dei quali era in panchina e di cui bisognava avere rispetto. Spero che la Juventus intervenga, anche se non sembra sarà così. Credo che la cosa più importante per la Juventus sia stoppare subito la polemica visto che c’è di mezzo un personaggio troppo importante. Magari si saranno già chiariti”.

Su Higuain: “È la costante più positiva di questa Juventus. Sui fischi a Bernardeschi, credo sia stata anche un po’ dettata dal fatto che i tifosi forse si aspettavano Douglas Costa dall’inizio. Ha fatto la sua partita, ma la gente in questo momento apprezza molto il brasiliano. Sono molto felice per Dybala perché al di là del problema con Cristiano Ronaldo si è sempre comportato bene anche quando le cose non gli giravano bene. Possiamo dire che è uscito dal momento di torpore, col gol di ieri ha consolidato la sua posizione, ha preso coraggio e consapevolezza di non essere più la riserva di Cristiano Ronaldo”.


Avanti Madama, con Nicola De Bonis Ospiti: Nicola Amoruso, Beniamino Vignola, Antonino Milone, Andrea Bosco, Massimo Pavan. © registrazione di Radio Bianconera

Altre news

Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy