Birindelli: "Alla Juve c'è confusione, non possono nascondersi dietro ai nove anni di successi"

05 mag 2021 18:01Altre notizie

Ai microfoni di Radio Bianconera, nel corso di ‘Terzo Tempo’, è intervenuto l’ex calciatore della Juventus Alessandro Birindelli: “Alla Juve c’è molta confusione, secondo me una società come quella bianconera deve uscire allo scoperto e se vuole difendere Pirlo deve farlo con un po’ più di forza. Devono assumersi le proprie responsabilità e non possono nascondersi dietro ai nove anni di successi. Non andare in Champions sarebbe un fallimento. Quello che è mancato a questa squadra non è la qualità, ma ha dei blackout che rischiano di farla perdere contro chiunque. Forse c’è qualche giocatore che non ha questa predisposizione e a quel punto bisognerà fare altre scelte”.

Clicca sul podcast in calce per ascoltare la trasmissione integrale.


"Terzo Tempo" con Marco Spadavecchia e Luigi Schiffo. Ospiti : Nino Ori, Alessandro Birindelli e Stefano Discreti. © registrazione di Radio Bianconera

Altre news

Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy