Birindelli: "Ho parlato con Chiellini, mi ha descritto una situazione irreale"

02 apr 2020 17:20Altre notizie

L’ex giocatore della Juventus Alessandro Birindelli è intervenuto ai microfoni di Radio Bianconera nel corso di ‘Terzo Tempo’: “La Juventus?  Ho sentito Chiellini una settimana fa, mi ha raccontato di una situazione abbastanza irreale, per quanto riguarda anche l’attesa dei risultati dei tamponi. Mi parlava dell’attesa per la possibile ripresa dei campionati, ma c’è grande incertezza. Sinceramente l’ultimo pensiero è il campo, in questo momento si pensa di più alle vittime e ai volontari in prima linea”.

Quando si potrà ripartire?
“Io voglio essere ottimista, è giusto che si cominci a pensare già al dopo, quando tutto tornerà alla normalità. Penso che tutti siano d’accordo sulla possibilità di giocare anche in estate, magari ogni tre giorni. Però va detto che anche giocatori e membri dello staff tecnico sono esseri umani. Quando farà caldo si spenderanno molte più energie, col caldo ci sono anche poche ore per riprendersi. Penserei prima a finire i campionati, poi se ci sarà la possibilità di trovare una finestra, magari concludere anche le coppe”.

Clicca sul podcast in calce per la trasmissione completa.


"Terzo tempo" con Alberto Mauro e Marco Spadavecchia (Skype). Ospiti della puntata: Guglielmo Buccheri (La Stampa), Giorgio Micheletti, Diego Tavano procuratore), Alessandro Birindelli e Ciccio Mariello. © registrazione di Radio Bianconera

Altre news

Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy