Bonsignore (Corsport): "Kulusevski alla Juve è un bel segnale, è il miglior talento visto quest'anno"

02 gen 2020 17:26Altre notizie

Ai microfoni di Radio Bianconera, nel corso di ‘Avanti Madama’, è intervenuto il giornalista del Corriere dello Sport Filippo Bonsignore: “Kulusevski alla Juve e Ibrahimovic al Milan? La Juve è molto avanti nella programmazione rispetto al Milan che negli ultimi anni si è un po’ fermato, i rossoneri hanno incontrato difficoltà maggiori, anche societarie, e sono rimasti un po’ al palo come programmazione. Ora è arrivato questo acquisto a sorpresa per la Juve, ovvero Kulusevski che è il miglior talento che si è visto in questo avvio di stagione. Questo è un grande segnale, la Juve sta provando a portarlo già subito a Torino, il Parma non è d’accordo e ha rifiutato il prestito di Pjaca. Sicuramente è curiosa la differenza tra Juve e Milan, anche se Ibra anche a 38 anni è sempre Ibra. Chissà che il Milan non possa trarre da questo arrivo una carica di entusiasmo e la forza di tornare grande. È una squadra che serve al calcio italiano”.

Kulusevski è l’uomo che serve alla Juve? “È un centrocampista moderno, molti lo paragonano a De Bruyne anche se ora non vogliamo esagerare. Bernardeschi non sta ancora trovando la giusta continuità, in Nazionale sta facendo molto bene. Lì gioca da esterno d’attacco, alla Juve gioca da trequartista dove fatica a trovare i tempi per la giocata”.

Altre news

Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy