Bosco: "Da inizio stagione gli episodi non girano bene. Lautaro ha fatto un fallo identico a quello di Chiesa a Crotone..."

26 ott 2020 09:30Altre notizie

Intervistato da Radio Bianconera, nel corso di ‘Colpo di Tacco’, il giornalista Andrea Bosco commenta l’1-1 della Juventus contro l’Hellas Verona: “Serata un po’ storta, gli episodi negativi da inizio campionato si stanno sommando: capita. Il Verona ha fatto la sua onesta e volitiva partita, anche se certamente si può recriminare sul gol annullato per questione di centimetri. La tecnologia non è esatta, non riesco a capire dalle immagini quale sia stata l’incidenza del fuorigioco. Da inizio stagione con gli episodi non gira bene, ma devo dire che al di là di questo è l’interpretazione il problema: è stato chiamato un fuorigioco a Ramsey che non c’era, è stato fischiato un fallo a Morata. Ieri Lautaro ha fatto un fallo fotocopia rispetto a quello fatto da Chiesa a Crotone, ma nelle due occasioni ci sono state valutazione diverse. Poi ci sono i difetti della Juventus. Si è fatto male Bonucci e mi viene da dire non dico ‘Meglio’, ma se Bonucci è quello visto nelle ultime gare spero che avesse già problemi fisici. Arthur è un recupera-palloni, ma idee a centrocampo zero. In un centrocampo che ha già Rabiot che non è un fautore di gioco sicuramente è un problema. Dybala tanta roba visto che non giocava da tre mesi”.

Clicca sul podcast in calce per la trasmissione integrale.


"Colpo di Tacco" con Giancarla Tenivella e Dario Ghiringhelli. Ospiti: Antonio Paolino, Vincenzo Marangio, Simone Dinoi, Alessandro Santarelli, Marco Spadavecchia, Camillo Demichelis, Francesco Pellino (Agenzia Area), prof. Paolo Bertinetti (presidente ANAJ - Ass. naz. Amici della Juventus), Malù Mpasinkatu (direttore sportivo), Andrea Bosco © registrazione di Radio Bianconera

Altre news

Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy