Bosco: "Lo scambio CR7-Icardi sarebbe fallimentare come Pjanic-Arthur"

19 lug 2021 17:41Altre notizie

Ai microfoni di Radio Bianconera, nel corso di ‘Fuori di Juve’, è intervenuto il giornalista Andrea Bosco: “Sono molto realista, non mi faccio incantare dalle chiacchiere. Siamo ormai al 20 luglio, il tempo corre e il tempo per allestire una squadra è poco, quantomeno per variarla in alcuni settori. La Juventus ha bisogno di almeno 2-3 innesti, uno a centrocampo, uno in attacco come alternativa a Morata se resta Ronaldo, se non resta Ronaldo il discorso cambia. Sono abbastanza sconcertato da queste ipotesi che leggo di uno scambio Ronaldo-Icardi che potrebbe andar bene solo per il bilancio. Mi ricorda tantissimo l’operazione fallimentare Pjanic-Arthur. Nell’ultima stagione Icardi ha segnato poco, ha avuto numerosi infortuni, a Parigi ormai fa più il turista che il calciatore. Se prendi Icardi poi prendi un uomo d’area che aiuta poco la squadra. E poi prendi anche il circo che gravita intorno a lui, con la moglie che è più protagonista del marito”.

Clicca sul podcast in calce per ascoltare la trasmissione integrale.


Fuori di Juve, con Quintiliano Giampietro - Ospiti: Andrea Bosco, Daniele Mulazzani (juvengers.com), Oscar Damiani (Agente) © registrazione di Radio Bianconera

Altre news

Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy