Cagni: "Scudetto, sono almeno tre le squadre forti. A me piace molto il Milan"

22 set 2021 14:21Altre notizie

Ai microfoni di Radio Bianconera, nel corso di ‘Up&Down’, è intervenuto l’allenatore Luigi Cagni: “La partita con lo Spezia dipende da quello che riuscirà a fare la Juventus, che deve trovare la strada giusta per tornare ad essere quella che era, quella che sa far giocare Allegri. Lo Spezia è una squadra nuova, con un allenatore nuovo e quindi in rodaggio. Nessuna squadra in questo momento secondo me è in forma perfetta, nemmeno Napoli e Inter. In questo momento secondo me Allegri deve fare due cose: la condizione psicofisica e il bilancio gol fatti e subiti. In questo momento la Juventus innanzitutto deve non prendere gol e di conseguenza trovare fiducia. Poi tutto il resto viene da solo perché la squadra ha qualità, non è inferiore a nessuno in questo campionato”.

Sulla lotta Scudetto: “L’unico problema che può avere la Juventus è che non deve raggiungere una squadra sola, sono almeno tre quelle forti e da Scudetto. A me piace molto il Milan per quello che sta facendo nell’ultimo periodo. Mi ha impressionato anche come fioco. L’Inter è una squadra rodata che con Inzaghi ha trovato libertà e leggerezza. Il Napoli sotto l’aspetto offensivo è una delle più forti”.

Clicca sul podcast in calce per ascoltare la trasmissione integrale.


INTV. Luigi Cagni a Up&Down. © registrazione di Radio Bianconera

Altre news

Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy