Capozucca: "Paratici uno dei migliori in Italia e in Europa. Su Chiellini, Dybala e Romero..."

19 nov 2020 09:30Altre notizie

Ai microfoni di Radio Bianconera, nel corso di ‘Up&Down’, è intervenuto Stefano Capozucca, ex ds del Cagliari: “La Juventus di Pirlo? Partiamo da un presupposto che quest’anno è anomalo, sulla falsariga della fine della passata stagione. È un nuovo corso della Juve cominciato direttamente col campionato, senza amichevoli e soprattutto con un allenatore esordiente. Paratici è uno dei professionisti più bravi nel panorama calcistico non solo italiano ma europeo, conosce bene i calciatori sia in Italia che all’estero. Chiaro che c’è un ciclo di rinnovamento nella Juve quindi è chiaro che possano succedere degli intoppi. Poi sono aumentati i valori nelle altre società, vedi Napoli, Inter, Milan. Anche per questo il gap è diminuito. La Juve nel suo dna ha solo la vittoria, quindi al di là del rinnovamento è quello l’obiettivo. Resta una seria candidata alla vittoria dello Scudetto”.

Sul mercato bianconero: “È stato un buon mercato, c’era la volontà di ringiovanire ed è stato fatto, è normale che sono stati presi giocatori che ancora si stanno affermando come Kulusevski, che però ha già dimostrato di poterci stare in questo organico”.

Su Chiellini: “Fa parte di uno dei giocatori top in forza alla Juventus, tutti parlano di Cristiano Ronaldo ma dimenticano che anche Chiellini è un fuoriclasse. Sicuramente non si può pensare di fare 80 partite l’anno, forse sarebbe il caso di dedicare gli sforzi solo alla Juve, sarebbe un bene soprattutto per la Juve”.

Sui rinnovi: “È un argomento dove non sta a me entrare, ogni società conosce le sue dinamiche e non si può giudicare da fuori. La Juve saprà già cosa fare con Dybala”.

Sul Cagliari: “Non è una squadra facile da affrontare, ha elementi importanti come Joao Pedro, è ripartita bene quest’anno. Ha un presidente giovane e ambizioso che secondo me ha l’idea di portare il club in Europa”.

Su Romero: “È un giocatore importante, con Gasperini quando si parlava del suo possibile approdo all’Atalanta ha espresso da subito gradimento per lui. Infatti è uno dei giocatori dell’Atalanta che sta facendo meglio, penso che se continua a questi livelli la formazione orobica lo riscatterà”.

Clicca sul podcast in calce per la trasmissione integrale.


"Up & Down" con Luca Cavallero. Ospiti : Roberto Tricella (ex calciatore Juventus), Daniele Daino (ex calciatore), Stefano Capozucca (ex ds Cagliari) © registrazione di Radio Bianconera

Altre news

Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy