Casotti (DAZN): "Lo stop alle sanzioni da parte dell'UEFA? Non c'erano elementi legali. Ma ora bisognerà trattare"

10 giu 2021 09:30Altre notizie

Ai microfoni di Radio Bianconera, nel corso di ‘Terzo Tempo’, è intervenuto il giornalista di DAZN Federico Casotti: “Le mancate sanzioni a Juventus, Real Madrid e Barcellona? Alla fine quello che in tanti prevedevano si sta avverando, ovvero il fatto che al di là delle prese di posizione di Ceferin, anche dure, gli elementi legali per dare seguito non ci sono. Rimane una situazione abbastanza viva perché restano insolute le problematiche che hanno portato allo strappo. Adesso è evidente che si dovrà aprire un tavolo di trattative e di discussione perché i problemi che sono stati delineati sono reali. Sicuramente se dovesse esserci mai una Superlega o qualcosa di simile bisognerà dare modo a tutti di competere”.

Clicca sul podcast in calce per ascoltare la trasmissione integrale.


"Terzo Tempo" con Marco Spadavecchia e Giulia Borletto. Ospiti : Federico Casotti (Dazn), Gianni Di Marzio e Mirko Di Natale. © registrazione di Radio Bianconera

Altre news

Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy