Christillin: "Riapertura Stadi? Supercoppa europea test importante. Per i playoff la strada è lunga"

17 set 2020 16:55Altre notizie

Ai microfoni di Radio Bianconera, nel corso di ‘Stile Juventus’, è intervenuta la dirigente Uefa Evelina Christillin: “Quando potremo rivedere il pubblico negli stadi? La prossima settimana, precisamente il 24, ci vedremo per la prima volta in un comitato esecutivo UEFA da marzo, andremo a Budapest, ci sarà la Supercoppa che ovviamente sarà una partita test. Poi ogni Paese sta adottando regole diverse. La Juventus aveva presentato un progetto per cominciare con 8000 spettatori, ma non si può fare perché c’è uno stadio solo che potrebbe rispettare i requisiti. Noi a livello europeo rispettiamo quello che dicono i vari governi. La situazione in Europa in questo momento è già meno grave rispetto ad altri continenti, noi siamo riusciti almeno a portare a termine seppure con le Final Eight Europa League e Champions League. Tutto è soggetto al fatto che ci sia o meno un vaccino”.

Sull’idea di Gravina dei playoff: “Abbiamo avuto un consiglio federale il 15 e lì Gravina non ne ha parlato, lo ha fatto dopo. Questa cosa del cambio di format non è stata ancora affrontata ed è una strada molto lunga. Gravina ha fatto una dura battaglia per terminare i campionati, il suo merito è tutto da sottolineare. Siamo riusciti a terminare un campionato senza playoff. Che se ne parli trovo che sia giusto, poi è chiaro che c’è la componente fondamentale della Lega Calcio che deve esprimersi sull’argomento”.

Clicca sul podcast in calce per la trasmissione integrale.


Stile Juventus, rubrica sul mondo Juve a cura di Nicola De Bonis Ospiti: Evelina Christillin ( Dirigente UEFA ), Beniamino Vignola, © registrazione di Radio Bianconera

Altre news

Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy