Colomba: "Juve, colpe da suddividersi tra il gruppo dirigente. Centrocampo non all'altezza delle rivali"

11 mag 2021 10:00Altre notizie

Ai microfoni di Radio Bianconera, nel corso di ‘Terzo Tempo’, è intervenuto l’allenatore Franco Colomba: “Credo che sia logico che un ciclo alla fine possa esaurirsi, ma non è stato fatto molto per finire in maniera differente. le responsabilità sono da suddividersi tra il gruppo dirigente, c’erano dei ruoli in fase calante da diverso tempo. Alla squadra manca uno sfogo offensivo come ha l’Inter con Lukaku, alcuni giovani non hanno reso come ci si sarebbe aspettati, poi c’è stato il Covid che ha privato la Juventus di qualche giocatore, ma è una cosa che vale un po’ per tutte le squadre. Sicuramente serve qualcosa di differente in mezzo al campo, se facciamo il paragone ad esempio con l’Inter, Milan o Napoli la differenza è molta”.

Clicca sul podcast in calce per ascoltare la trasmissione integrale.


"Terzo Tempo" con Marco Spadavecchia e Alberto Mauro. Ospiti : Franco Colomba e Fabio Vergnano. © registrazione di Radio Bianconera

Altre news

Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy