Cucchi: "Scudetto? Inter e Juventus davanti a tutti, ma occhio al Napoli"

29 set 2020 10:01Altre notizie

Riccardo Cucchi, storica voce radiofonica del calcio italiano, ha parlato ai microfoni di Radio Bianconera nel corso di ‘Terzo Tempo’: “È difficile esprimere un giudizio dopo due giornate, c’è stato poco tempo per lavorare. Serve equilibrio nel valutare il rendimento delle squadre e in questo caso della Juventus. Ci vuole pazienza, la squadra secondo me è stata rinforzata, vedremo cosa succederà nelle prossime settimane anche se è difficile confermarsi e primeggiare anche in Europa. Serve qualche settimana di lavoro ancora per capire quale sarà la vera identità di questa Juventus. Quest’anno mi ha colpito il nuovo entusiasmo dei calciatori, lo scorso anno la Juve mi aveva dato l’impressione di essere stanca mentalmente. Serve pazienza nei confronti di Andrea Piro, ho avuto l’impressione che si sia partiti un po’ tutti esagerando dopo la Sampdoria, mentre dopo la Roma si è esagerato nel senso opposto. Pirlo deve imparare a fare l’allenatore e noi se possiamo dobbiamo aiutarlo. Gli si chiede subito qualcosa di grande, di confermare la leadership italiana e di vincere a livello europeo, serve lavorare per arrivarci”.

Sull’anti Juve: “io sono certo che la Juventus sia ancora la favorita, ha l’organico di più alta qualità. L’Inter però ha dimostrato anche lo scorso anno di poter competere, di poter essere insidiosa. Sarei però attento al Napoli che mi pare si sia rinforzato, ha molta qualità ed è esplosivo in attacco. È una squadra che potrebbe inserirsi a sorpresa, ma sicuramente Inter e Juventus partono davanti a tutti. Per Atalanta e Lazio sarà difficile riconfermarsi”.

Clicca sul podcast in calce per la trasmissione integrale.


“Terzo tempo” con Marco Spadavecchia e Alberto Mauro. Ospiti: Riccardo Cucchi, David Pratelli e Giorgio Micheletti. © registrazione di Radio Bianconera

Altre news

Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy