De Bonis: "Senza il gol di Faraoni oggi staremmo parlando d'altro"

25 mag 2021 19:12Altre notizie

Ai microfoni di Radio Bianconera, nel corso di ‘Cose di Calcio’, è intervenuto il giornalista Nicola De Bonis: “Domenica temevo il gol del Napoli nel finale. È stata una grande sofferenza, abbiamo sofferto tantissimo. Ora abbiamo scampato il pericolo, ma bisogna lavorare con lucidità per il futuro della Juventus. Cristiano Ronaldo sapevamo che non era garanzia di vincere in Coppa dei Campioni, sicuramente ha garantito molto sul piano del prestigio. Non penso che sia stata una scommessa ma una grande opportunità. Io continuo a credere che sia stato un affare straordinario, anche se c’è questo retrogusto amaro della mancata Champions League. L’allenatore? Se Faraoni non avesse segnato quel gol staremmo parlando di tutt’altro. Sarebbe stato un fallimento non arrivare tra le prime quattro. Senza il gol di Faraone avremmo dato 4 o 5 a Pirlo per il campionato fatto anche con le due coppe”.

Clicca sul podcast in calce per ascoltare la trasmissione integrale.


"Cose di Calcio" con Antonio Paolino e Chiara Papanicolaou. Ospiti : Nicola De Bonis, Andrea Bosco (Detto tra noi), Mariella Scirea e Malù Mpasinkatu (Dir sportivo). © registrazione di Radio Bianconera

Altre news

Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy