Jacobelli: "Batosta incredibile, l'Inter poteva vincere con un punteggio superiore"

18 gen 2021 09:29Altre notizie

Intervistato da Radio Bianconera, nel corso di 'Colpo di tacco', il direttore di Tuttosport Xavier Jacobelli ha commentato così il ko subito oggi contro l'Inter: "L'unica cosa positiva è che tra tre giorni si torna in campo. Quando si incassano batoste di questa dimensioni, non tanto nel risultato quanto nel gioco, tornare subito in campo può aiutare. Sicuramente si affronterà un Napoli che sta tornando sui massimi livelli di rendimento. Del match contro la Juve non c'è nulla da salvare contro un'Inter molto motivata, se avesse vinto con un risultato superiore lo avrebbe fatto con pieno merito. La gara di stasera (ieri sera, ndr) rappresenta un grande passo indietro. Rispetto alla partita contro il Milan, ciò che balza all'occhio è la mancanza di carica agonistica. Non è da Juve giocare così a San Siro in uno scontro diretta non decisivo ma importante. Non c'è stato un giocatore che si è salvato. È vero che nell'arco di una stagione serate come questa possono capitare, ma non puoi perdere così se ti chiami Juventus".

Clicca sul podcast in calce per la trasmissione integrale.


"Colpo di Tacco" con Giulia Borletto e Camillo Demichelis. Ospiti: Enrico Bertolino (comico), Michele Pazienza, Alessandro Santarelli, Antonio Paolino, Alberto Mauro, Romeo Agresti (goal.com), Stefano Discreti, Massimo Durante, Roberto Corbo (Il Bianconero), Vincenzo Marangio, Andrea Bosco e Xavier Jacobelli. © registrazione di Radio Bianconera

Altre news

Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy