Marchionni: "Tridente possibile se hai grandi campioni. Pirlo sarà top anche da allenatore"

10 set 2020 09:57Altre notizie

Ai microfoni di Radio Bianconera, nel corso di ‘Terzo Tempo’, è intervenuto l’ex Juventus Marco Marchionni: “Fare un intervento sul mercato tanto per farlo a una squadra come la Juve non serve, quindi secondo me stanno valutando l’opzione migliore che possa sposarsi con l’idea calcistica di Pirlo. Quando hai grandi campioni penso che qualunque giocatore possa giocare in quel tridente, poi è chiaro che i centrocampisti dovranno essere bravi a fare la fase difensiva. Secondo me la Juve se entra nell’ottica che tutti devono dare il massimo della squadra si può giocare con il tridente”.

Sulle parole di Sarri: “Secondo me non è da dire che la Juventus è inallenabile, deve essere uno stimolo e la personalità deve averla anche l’allenatore. È importante il legame che si crea tra squadra e allenatore, allenare la Juventus è difficile perché quando perdi due partite sembra già un dramma, ma se c’è la coesione si supera tutto e conoscendo Andrea non credo che avrà questo problema”.

Sul modulo: “Credo che Andrea sappia quello che deve fare, poi il modulo lo fanno i giocatori. Non conta il modulo ma i giocatori che fanno il modulo. Da dentro è più facile capire il mondo Juve, lui essendoci stato sa quello che serve. È stato un campione e secondo me lo sarà anche da allenatore”.

Clicca sul podcast in calce per la trasmissione integrale.


“Terzo tempo” con Giulia Borletto e Luigi Schiffo. Ospiti: Nino Ori, Matteo Guelfi, Simone Dinoi, Marco Marchionni, Gianluca Oddenino © registrazione di Radio Bianconera

Altre news

Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy