Michela Franco: "L'addio alla Juve? Sensazioni positive ma anche negative. Calpestare l'erba dello Stadium emozione incredibile"

22 lug 2020 15:33Altre notizie

Ai microfoni di Radio Bianconera, nel corso di ‘Social Club’, è intervenuta l’ex difensora della Juventus Women Michela Franco: “L’addio alla Juve? Sicuramente avevo sensazioni sia negative che positive, negative perché avrei lasciato un club come la Juventus e tutte le mie compagne. La Juventus come ho detto da altre parti è una società unica, strutturata per farti migliorare. Positive perché ho voglia di riscatto, ho avuto degli anni difficili in cui ho avuto degli infortuni e poche presenze, quindi la voglia di ricominciare è tanta. Le parole di Guarino e delle mie compagne? Io quando sono arrivata alla Juve ho avuto la fortuna che conoscevo già molte ragazze, quando entri in una squadra la forza è il gruppo. Io mi sono sempre messa a disposizione, sono una ragazza solare e spero sempre che la squadra ottenga il risultato. È andata così, mi ritengo fortunata di aver incontrato anche ragazze come loro”.

Sulla Juventus Women: “Mi sono trovata benissimo, io arrivavo dal Cuneo e mi arrivavo la sera visto che la maggior parte delle ragazze lavorano. Poi sono stati messi la mattina e tutto dimostrava che c’era voglia di fare professionismo. Arrivando da società minori capisci la Juve come impronta la struttura”.

Sulla partita contro la Fiorentina giocata allo Stadium: “Già la prima volta che siamo andate a vedere l'Allianz Stadium è stato incredibile, avevamo tutte gli occhi lucidi. Calpestare l’erba del campo è sta una delle emozioni più forti che ho provato in questi anni di Juve. Durante il riscaldamento prima della sfida alla Fiorentina, vedere lo stadio che si riempiva è stato bello. Le bandierine che sventolavano, l’incitamento dei tifosi… bellissime sensazioni”.

Clicca sul podcast in calce per la trasmissione integrale.


Social Club Estratto : Camillo Demichelis e Simone Dinoi intervistano Michela Franco © registrazione di Radio Bianconera

Altre news

Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy