Moggi: "La Juve ha confermato che in Italia è la migliore, ma con la Samp brutta prestazione"

27 lug 2020 15:10Altre notizie

Ai microfoni di Radio Bianconera, nel corso di ‘Colpo di Tacco’, è intervenuto l’ex dg della Juventus Luciano Moggi per commentare a caldo lo Scudetto vinto dalla Juventus: “È il nono Scudetto di fila, il che dimostra che la Juve è la squadra migliore che c’è in Italia. Poi si possono giudicare le prestazioni, anche contro la Sampdoria abbiamo giocato non male, di più, tra l’altro contro una squadra già salva. Al di là della partita, abbiamo vinto il nono Scudetto di fila e questo è qualcosa di davvero straordinario. Il giocatore simbolo? C’è stato un momento in cui Dybala è diventato imprescindibile, secondo me è il giocatore che ha dato un input importante per la vittoria del campionato. Ma direi tutta la squadra che ha meritato questo risultato”.

Sulla Champions League: “Se la immaginiamo così è meglio non immaginarla… Voi avete visto le partite, anche con la Samp non abbiamo giocato bene. Il problema di fondo è recuperare i giocatori in vista della sfida contro il Lione. Cerchiamo di prendere per buono il fatto che ora qualcuno potrà riposare”.

Clicca sul podcast in calce per la trasmissione integrale.


"Colpo di Tacco" con Luca Cavallero e Giancarla Tenivella. Ospiti: Simone Dinoi, Maurizio Michieli (Primocanale TV), Romeo Agresti (Goal Italia), Alessandro Santarelli, Alberto Mauro, Antonio Paolino, Massimo Donatello (pres. Club Brenta Bianconera), Camillo Demichelis, Giovanni Albanese, Dario Ghiringhelli, Massimo Pavan (vicedirettore TuttoJuve), Andrea Bosco, Xavier Jacobelli (dir. Tuttosport), Maurizio Paniz (pres. Juventus Club Parlamento), Luciano Moggi. © registrazione di Radio Bianconera

Altre news

Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy