Mpasinkatu: "Juve, obiettivo Champions ancora alla portata. Ma i giocatori devono dare di più"

10 mag 2021 17:34Altre notizie

Ai microfoni di Radio Bianconera, nel corso di ‘Cose di Calcio’, è intervenuto il direttore sportivo Malù Mpasinkatu: “La sconfitta è inaspettata nelle promozioni contro un Milan che di recente non aveva mai vinto allo Stadium, ma Pioli ha preparato molto bene la partita, ha azzeccato i cambi. La Juve non è entrata in campo tranne momenti sporadici. Se a un tifoso juventino avessero detto che avrebbe rischiato di finire fuori dalla Champions League non ci avrebbe creduto, invece questa è la cruda realtà. Ora tutti devono assumersi la loro fetta di responsabilità. Pirlo? Un esonero adesso non è nel modus operandi della Juventus, visto che ormai mancano poche partite. La Juve ha un gruppo di campioni, sono i giocatori che devono dare qualcosa in più per non rischiare di mancare la Champions. La Juve ha la forza per entrare tra le prime quattro, certo ora bisognerà guardare anche i risultati delle altre. La Juve dovrà vincere contro un Sassuolo lanciassimo e non sarà facile”.

Clicca sul podcast in calce per ascoltare la trasmissione integrale.


"Cose di Calcio" con Antonio Paolino e Chiara Papanicolaou. Ospiti : Dan Morino, Salvatore Iacolino (allenatore), Malù Mpasinkatu (dir. sportivo), Luca Cavallero e Domenico Marocchino. © registrazione di Radio Bianconera

Altre news

Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy