Schillaci: "La Juventus è in un periodo no. L'Italia di Mancini? Io ci credo"

16 feb 2020 16:22Altre notizie

Durante l’intervallo di Juventus-Brescia, i microfoni di Radio Bianconera hanno intercettato l’ex attaccante Salvatore Schillaci: “La partita sulla carta è abbastanza facile per la Juventus. I bianconeri non stanno giocando un buon primo tempo, poco lucida soprattutto in fase offensiva, troppi palloni lunghi. Di solito non è questo il gioco di Sarri. Ha sbloccato la gara solo su una punizione di Dybala, anche se il Brescia è un po’ penalizzato anche dal portiere. La Juve deve assolutamente vincere per superare questo periodo no. I bianconeri stanno trovando difficoltà, devono ritrovare il gioco e recuperare qualche giocatore che è stanco. La buona notizia è che c’è Chiellini pronto a rientrare”.

Cosa pensi del cammino dell’Italia di Mancini?
“Lo conosco molto bene, è l’uomo adatto per la Nazionale. È importante che vada a vedere giocatori anche nelle squadre piccole, è una Nazionale giovane, io ci credo”.

Altre news

Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy