Spagnoli: "Pirlo allenatore della Juventus? Quando ho letto ho pensato 'Che figata'"

17 ott 2020 16:22Altre notizie

Ai microfoni di Radio Bianconera, nel corso di ‘Social Club’, è intervenuto il presidente dell’Imolese Lorenzo Spagnoli: “Stiamo lavorando all’interno di una pandemia e questo già fa capire le difficoltà che ci possono essere a portare avanti soprattutto il settore giovanile. Ora dobbiamo fare un tampone a 48 ore dalla partita sperando di non trovare positivi. Stiamo lavorando in una situazione complicata, fare calcio in questo periodo è difficile in tutte le categorie dalla Serie A alla Serie C. L’Imolese? In campo siamo partiti bene, già nel precampionato si erano viste buone cose. Abbiamo tanti giovani che si sono ambientati subito e hanno avuto un impatto importante, aiutati anche dai più esperti. Abbiamo giovani di talento e di prospettiva, con un allenatore preparato. Il campionato è lungo, ci saranno tanti problemi, ma partire bene fa sempre bene”.

Sulla Juventus: “La scelta di Pirlo sicuramente mi ha lasciato un po’ perplesso, però quando ho letto la notizia da juventino ho detto ‘che figata, siamo sempre i numeri uno’. È bello, è vero che non ha esperienza, ma se dei dirigenti preparati come quelli della Juve hanno fatto questa scelta secondo me l’hanno ponderata bene. Farà una carriera di successo come in campo”.

Clicca sul podcast in calce per la trasmissione integrale.


"Social Club By Night" con Camillo Demichelis e Simone Dinoi . Ospiti: Mirko Di Natale (tuttojuve.com, Lorenzo Spagnoli (presidente Imolese), Cristiano e Felice (juPod) © registrazione di Radio Bianconera

Altre news

Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy