Stendardo: "Ripartenza calcio, tanti nodi ancora da sciogliere. Servono decisioni, non dibattiti"

26 mag 2020 18:24Altre notizie

Intervenuto ai microfoni di Radio Bianconera, nel corso di ‘Terzo Tempo’, l’ex giocatore Guglielmo Stendardo, oggi avvocato, ha analizzato le notizie dell’ultimo periodo: “Il 28 ci sarà un incontro decisivo, Spadafora incontrerà la FIGC innanzitutto per capire quali saranno i modi per poter riprendere il campionato il 13 o il 20 giugno. Si sono fatti passi in avanti per il protocollo che è importante che sia condiviso. Nei prossimi giorni avremo una serie di incontri che determineranno il futuro. Rimangono dei rebus evidenti, come il rinnovo dei contratti in scadenza il 30 giugno che non possono arrivare in maniera automatica, e la questione stipendi il cui taglio non può arrivare in maniera unilaterale. Occorre buonsenso e mediazione tra le parti per poter addivenire ad accordi condivisi tra giocatori e società. Poi c’è la questione aperta tra Lega e broadcaster, nei prossimi giorni capiremo se si potrà arrivare a un accordo o se partiranno i decreti ingiuntivi. Sono tanti gli interrogativi che ci fanno capire che non è ancora tutto chiaro. È molto importante la pubblicazione del decreto rilancio che dà una serie di misure per lo sport, il bonus da 600€ per i dilettanti, la cassa integrazione in deroga per gli atleti che guadagnano meno di 50mila euro lordi, la sospensione dei canoni mensili per gli impianti pubblici e privati e la posticipazione dei contributi sugli stipendi dei calciatori. Sono tutte misure che aiutano il mondo dello sport, soprattutto le realtà più in difficoltà ovvero il mondo dei dilettanti. Credo che i rebus rimangano, speriamo che questi punti vengano chiariti al più presto per il bene del calcio. Non è più tempo di dibattiti, servono decisioni, se il calcio deve programmare e deve farlo sul serio”.


“Terzo tempo” Spadavecchia (studio) e Luigi Schiffo (skype): Ospiti: Guglielmo Stendardo, Michela Montanari, Fabio Spagnuolo (economista), Massimo Durante, Malu Mpasinkatu. Ciccio Mariello (1978). Top skills (destro a giro). Dalla Continassa: e Simone Dinoi. © registrazione di Radio Bianconera

Altre news

Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy