Vignola: "Higuain? Difficile giudicare, in questo momento forse prevalgono i sentimenti"

23 mar 2020 17:33Altre notizie

Ai microfoni di Radio Bianconera, nel corso di ‘Stile Juventus’, è intervenuto l’ex giocatore della Juventus Beniamino Vignola: “Sto bene, anche se nella mia zona siamo in mezzo alla battaglia. Comunque stiamo bene sia io che la mia famiglia. La situazione è molto complicata, vediamo quello che sta succedendo in Italia. I numeri che sono arrivati ieri sera ci danno un po’ di speranza perché la curva ha leggermente rallentato. Sicuramente è un segnale di conforto per noi che viviamo nel Nord Italia. Speriamo che questo trend continui anche se la situazione è molto molto difficile”.

Su Higuain: “È difficile dare delle valutazioni, dire cosa possa essere successo e se i comportamenti siano stati giusti. In questo momento sono saltati un po’ tutti i criteri di buona valutazione. Siamo in un momento difficile in cui forse prevalgono i sentimenti per la famiglia. È angosciante. Ci manca molto il cacio, sembra l’ultima cosa a cui pensare ma in questa situazione di grande emergenza è importante anche questo”.

Sulla possibile ripresa del campionato: “In questo momento sono in grande difficoltà anche all’estero, anche in Spagna, in Inghilterra. È un problema a livello mondiale. È difficile pensare a quando possa riprendere il nostro amato calcio. Questo blocco che per ora è fino al 3 aprile penso che verrà prolungato. È vero che forse ora torneremo a vedere la luce, ma è un virus che potrebbe non abbandonarci così velocemente, potrebbero esserci dei ritorni. Per questo faccio fatica a pensare a quando si potrà tornare a giocare. In questo momento è molto più importante la salute”.

Sul taglio degli stipendi: “Ognuno vede i propri problemi. Penso che si possa trovare un accordo visto che questo virus porterà una grande perdita per tutti. Bisognerà ripartire tutti da zero come dopo la guerra”.

Clicca sul podcast in calce per l’intervento completo.


Stile Juventus, rubrica sul mondo Juve a cura di Nicola De Bonis. Ospiti: Beniamino Vignola, Nicola Amoruso, Matteo Gerbaudo, Giovanni Albanese, Antonio Barillà, Franco Leonetti. © registrazione di Radio Bianconera

Altre news

Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy